HomeL'Esperto Risponde

Domandare è dovere

Ciao Maurizio,
ti disturbo per un quesito.
Nel nostro silenzio, la licita avversaria va:

Al momento dell’attacco la mia compagna chiede il significato del 3[C], le viene risposto Stayman, io chiedo se Puppet o Stayman e mi viene confermato Stayman.
Nello sviluppo della mano l’apertore denota di non aver la quarta di Cuori, e la mia compagna scarta una Fiori per tenere la quarta Picche pensando che l’avesse l’apertore, come si evincerebbe dalla licita, regalando così una presa per lo zero assoluto.
Tutto regolare o avremmo potuto accampare qualche pretesa visto lo sviamento della spiegazione?
Ciao e grazie
Roberto Rosso (RST127, Top One)

Caro Roberto,
manca un pezzo fondamentale alla tua relazione: qual era, da sistema, la spiegazione corretta?
E già che ci siamo: mi scrivi, per favore, il diagramma completo della mano?
Grazie,
Maurizio Di Sacco

 

Caro Maurizio,
la mano in questione è la numero 7 di martedì 22 Maggio alla sera.
Scusa se non la riporto ma non sono capace…
Inutile dirti che gli avversari erano in E/O.
Aspetto fiducioso.
Grazie, a presto,
Roberto

 

Ciao Roberto,
scusa il ritardo, ma la tua ultima replica era finita nel filtro anti-spam.
Ecco la mano in questione:

Dunque:
– Prima di tutto, trovo assai debole il modo di fare domande della vostra linea: non ci si può infatti accontentare di una generica risposta “Stayman” o “Puppet”, perché di quelle convenzioni esistono molte varianti. Quello che avreste dovuto chiedere era il significato di 3SA, sic et simpliciter. È infatti ben possibile che davvero di Stayman si trattasse, ma in un ambito nel quale la risposta di 3SA negava quarte nobili.
– Questo sarebbe già sufficiente a dismettere il problema, causa una vostra precisa responsabilità riguardo all’accaduto, ma c’è un’altra considerazione da fare, sempre nella stessa direzione.
Al momento dello scarto fatale, la tua compagna sapeva per certo che qualcosa non andava, perché la presunzione della quarta di Picche in mano ad Est implicava che lo stesso Est l’avesse nascosta al momento nel quale ha detto 3SA! La spiegazione da voi presunta (immagino che per voi 3SA dovesse mostrare entrambi i nobili), quindi, non era coerente con nessuna delle ricostruzioni possibili, una conclusione che non giustifica alcuna pretesa di risarcimento, stante l’obbligo di indagare ulteriormente.
Cordiali Saluti,
Maurizio Di Sacco

Argomenti

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Close