CronacaHomeIn EvidenzaNazionale

Camp Giovani, Giochi Studenteschi e Festival Allievi 2013

Vincitori Palinuro

Da lunedì 15 a domenica 21 Luglio 2013 nelle confortevoli strutture del Villaggio La Marée di Pisciotta (Palinuro) si è svolto il XIX Camp del Bridge a Scuola, unito anche quest’anno al Festival Allievi.

Martedì 16 sono iniziati i Giochi Sportivi Studenteschi. Per il terzo anno consecutivo il Liceo Scientifico Levi di Roma si è aggiudicato l’Oro. Francesco Marconi, Simone Mataloni, Andrea Rosalba e Alexander Schneider hanno difeso il titolo, vinto due anni fa e confermato l’anno scorso a Rossano.
Partendo col carry over di 16 imps, i romani hanno nel primo tempo di 8 mani allungato il vantaggio sul Liceo Scientifico Copernico di Napoli, vincendo 33 a 19, per poi rilassarsi nel secondo ed ultimo tempo, dove i partenopei hanno provato la rimonta conquistando però la sessione con solo 3 imps di differenza. Al Liceo napoletano la conquista, oltre che dell’Argento, anche del Bronzo.

Dopo i Giochi Sportivi Studenteschi, i ragazzi hanno proseguito con il campionato a coppie, per la categoria Cas, e con un campionato individuale per i neofiti che hanno imparato nella settimana il gioco della carta.
Le due sessioni di gioco nella categoria Cas sono state dominate dalla coppia napoletana del Liceo Copernico, formata da Angela Del Gaudio e Gianluca Fabiani, che avevano già vinto l’Argento nei Giochi Sportivi Studenteschi. Il Liceo Scientifico Grassi di Savona ha fatto doppietta, conquistando sia l’Argento che il Bronzo, con L. De Marchi T. Di Giuseppe e G. Olivieri F. Ramognino.
Nel parallelo campionato individuale hanno invece prevalso i giovanissimi Manuel Di Francesco (13 anni) e Davide Ricci (12 anni) dell’IC Marconi di Concorezzo (MI), primi a pari merito. Terzo classificato Nunzio Conte del Liceo Copernico.

Sono stati premiati anche i giocatori che nella settimana hanno partecipato ai tornei serali e si sono piazzati al primo posto nella classifica cumulata di categoria.
Premi quindi anche per: Bruno Locatelli (Assoluto), Ambra Ripamonti (Precettore), Luisa Rebeggiani (Istruttore), Andrea Rosalba (Cas) e Laura Bielli (Allievo).

Chiusa la manifestazione si sono organizzate le partenze: vecchi e nuovi amici si sono salutati con un pizzico di malinconia, perché, al di là dell’impegno agonistico, si sono strette amicizie e si sono condivisi momenti di vita.
Poco male se qualcuno ha perso qualche presa! I valori umani contano più di una medaglia.

Argomenti

Redazione

Bridge D'Italia è la rivista ufficiale della Federazione Italiana Gioco Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...

Close
Close