Emilia RomagnaHomeIn EvidenzaPrimo PianoRegioni Articoli

6° Torneo di Rastignano

Sabato 7 Settembre presso i locali dell’Associazione Bridge Bologna Rastignano si è tenuto il 6° Torneo di Rastignano.

Dai primi incontri la squadra Luppi (Laura Luppi, Maurizio Pattacini, Giancarlo Giachetti, Gianni Botti) si è assestata in cima alla classifica, mantenendo il piazzamento fino al traguardo e aggiudicandosi il trofeo e il primo premio di 2.000 Euro su un montepremi totale di 8.000 Euro.

Torneo di Rastignano

Al secondo posto la squadra TOP ONE (Ennio Nardullo, Antonella Novo,  Debora Campagnano, Aldo Mina), al terzo la formazione Dossena (Antonio Dossena, Pinuccia Filippini, Fabrizio Iacchetti, Rossella Gadaleta).

Al torneo erano presenti i Consiglieri FIGB Silvia Valentini e Gabriele Tanini. Quest’ultimo era il detentore del titolo, avendo vinto l’edizione 2012 in squadra con il Presidente FIGB Gianni Medugno, Gianpaolo Rinaldi e Ruggero Venier.

La formula di gara

La gara è stata divisa in due parti:
Qualificazione: quattro turni di danese da 8 smazzate ciascuno. Al termine, in base al piazzamento ottenuto, le squadre sono state divise in quattro gironi bloccati.
Finale: tre turni di danese.
Carry over totale, scala 25/0 senza mano favorevole.

La scatola magica

73 squadre avevano preso parte all’edizione 2012 del torneo, saturando gli spazi del circolo, che, a malincuore, aveva dovuto rifiutare ulteriori iscrizioni.
Sembrava quindi impossibile superare questo limite, ma l’Associazione Bridge Rastignano ha due assi nella manica: l’entusiasmo di tutto il suo direttivo e Andrea Dalpozzo, un ingegnere edile. Negli spazi esterni al circolo è stata allestita una struttura rimovibile che ha permesso di aggiungere una sala e di soddisfare ulteriori richieste di iscrizione. Così, anche quest’anno, il torneo di Rastignano ha battuto il suo record, arrivando a 82 squadre partecipanti.
L’ampliamento, pur temporaneo, dei locali ha richiesto un notevole sforzo organizzativo, come si potrà leggere nelle parole dello stesso Dalpozzo, responsabile dell’organizzazione.

“Se puoi sognarlo puoi anche farlo” (Walt Disney)

Nel 2008, prima edizione del Torneo, l’Associazione aveva in programma una piccola gara per i bridgisti dei dintorni. L’evento ha riscosso enorme successo ed è stato ripetuto negli anni. Parte integrante del torneo è la cena tutti insieme con catering a prezzi competitivi. L’organizzazione, da sempre impeccabile, ha impreziosito la gara anche dal lato tecnico grazie all’impiego del sistema di conteggi automatizzato tramite bridgemate e g2bwrama e trasmissione Vugraph degli incontri. Così il Torneo di Rastignano è cresciuto fino a diventare uno degli eventi più apprezzati ed attesi.
Fate nascere qualcosa di piccolo, metteteci tutto il vostro impegno, riempitelo di amore, e questi vi ricompenserà crescendo.

 

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Close