Gli Esperti RispondonoHome

1 Cuori + 4: dov’è l’errore?

Caro Maurizio,
scusami se ti disturbo per un quesito meschino.
Giochiamo Senza Atout debole tutti in zona. Il giocatore X ha 20 punti, 5 carte di Cuori, 4 carte di Fiori e 5 perdenti, è dichiarante e apre di 1Cuori.
L’avversario Passa.
Il giocatore Y, compagno di X, con una 4,3,3,3; l’Asso quarto di Cuori e la Donna terza di Picche; Passa.

Risultato: 1Cuori+4
Chi ha sbagliato?
Scusandomi ancora, ti porgo i miei migliori saluti.
Domenico Capussela (CPC001, Soc. Canottieri Milano)

Ciao Domenico,
non so se vado a mettere il dito tra “moglie e marito” (a volte, un compagno di bridge è equiparabile ad una moglie!), ma non posso che esprimermi con nettezza: ha certamente sbagliato il rispondente, visto che con quattro Atout e un Asso, si può fare manche non solo quando l’apertore ha 20 punti, ma anche quando abbia una distribuzione interessante. Per fare un esempio, dieci prese sarebbero di battuta già con:
Picche AKxx Cuori KQxxxx Quadri xx Fiori x,
quasi di battuta con:
Picche AKxx Cuori Kxxxxx Quadri xx Fiori x
e comunque ragionevolmente giocabili anche con:
Picche AJ10x Cuori Kxxxxx Quadri xx Fiori x.
Cari Saluti,
Maurizio Di Sacco

Argomenti

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Close