CronacaHomeNazionaleRegioni Articoli

Due mani dal torneo Savelli

La squadra Spasso Food, vincitrice del torneo

Si è conclusa la settima edizione del torneo “Roma Challenge”, conosciuto come “Torneo Savelli”.
30 squadre hanno partecipato all’evento.

La formazione Spasso Food ha ottenuto la vittoria:

SPASSO FOOD: Intonti, Gullotta, Saccavini, Fellus, Fellus, Sabbatini

Al secondo posto MAGGIO: Maggio, Marani, Delle Cave, Latessa, Grillo.
Al terzo posto DESSI’: Versace, Agrò, Lauria, Morgantini, Mazza, Dessì.

Oggi vi racconto due mani. La prima mi ha insegnato qualcosa di nuovo, l’altra ha aiutato la mia squadra a vincere il torneo:

Board 8:

Dopo l’apertura 1[D] di Sud, Robin, passato di mano, ha deciso di dichiarare Contro con la 5-5 invece di annunciare la bicolore o le Cuori quinte. Dopo l’appoggio di 2[D] di Nord e la mia dichiarazione libera di 2[H], Robin ha forzato ancora dichiarando 3[D].

Contro di Nord ed io invece di dichiarare Passo (forzante, ho il massimo e carte chiave), ho valutato male la mie carte ed ho deciso di dire 3[H]. Una manche bellissima da chiamare con soli 18 punti. La distribuzione bilanciata e le 3 cartine di Picche mi hanno scoraggiato ma credo che se mi fossi fermato a pensare un po’ di più, avrei chiamato la partita. Questo per sottolineare quanto è importante saper valutare bene la mano, fidarsi del compagno che da Passato di mano dichiara Contro e poi fa l’invitante (strano no?) e quanto i punti contano poco quando si ha un bel fit e una bella distribuzione. Per fortuna anche nell’altra sala il risultato è stato 3[H]+1.

Board 1

13[H] = 14-16 bilanciati

Attacco [C]A e Fiori. Robin ha tagliato al morto e giocato Quadri al 9. Ovest è entrato con il Jack ed ha giocato Picche. Il dichiarante ha preso in mano ed ha giocato il [H]10 che è stato catturato dall’Asso di Est, che è tornato Picche. Dal morto Robin ha giocato Quadri per l’Asso, Cuori Q e K del morto e [D]Q a girare su cui ha scartato una Fiori. Ha battuto l’ultima Atout e ha fatto claim :).
Un’altra manche con 20 punti sulla linea. Nell’altra sala: 2[H]+1.

 

Argomenti

Simon Fellus

Simon Fellus (FLN136, Bridge Eur) ama il bridge. E’ laureato in scienze della comunicazione e ha un master in Sport Management. Collabora con la FIGB e la WBF ed è Consigliere del Comitato regionale Lazio.
Close