Concorso DichiarativoConcorso Dichiarativo 2014HomePrima tappa

Concorso dichiarativo 2014: Prima tappa, quiz 7

This section contains some shortcodes that requries the Jannah Extinsions Plugin. Install it from the Theme Menu > Install Plugins.

tappa17_art

Ecco le soluzioni della prima tappa del Concorso Dichiarativo 2014, promosso da Marina Causa.
Per risolvere i quiz del Concorso si utilizza il sistema Quinta Italiana.
Si ripartirà dalla 2a tappa il 1° aprile 2014. Anche se non avete partecipato alla 1a tappa potrete rispondere ai prossimi quiz.

[message_box title=”QUIZ 7″ color=”yellow”]

Quiz7

[/message_box]

[message_box title=”Risposte” color=”green”]

Passo: 13 Esperti, 145 in totale
4[C]: nessun Esperto
, 3 in totale
4[H]: nessun Esperto, 1 in totale
4[S]: 3 Esperti, 194 in totale

[/message_box]

BocchiNorberto Bocchi

4[S]

Poteva passare su 3[H], è vero che ha pochino ma sicuramente è sbilanciato, dico 4[S].

[divider scroll_text=””]

BiondoBernardo Biondo

Passo

Secondo me la dichiarazione più debole che il compagno potesse effettuare, in realtà ho 11 punti che valgono 9… difficile fare manche in queste condizioni.

[divider scroll_text=””]

CerretoRodolfo Cerreto

Passo

Apre una questione interessante: il compagno mostra una mano migliore dichiarando 3[S] o Passando (su 3[H])? Io gioco, come stile, “fast arrival” e quindi, per me, 3[S] è più debole di Passo. Chi gioca al contrario avrà buone ragioni per rialzare a manche.

[divider scroll_text=””]

CaviezelCedolin

Franco Cedolin e Franco Caviezel

Passo

Ci pare di aver già descritto la mano e Qx a Cuori sembrano punti sprecati.

[divider scroll_text=””]

DiBello

Furio Di Bello

Passo

Bisogna accordarsi se la dichiarazione più debole che possa fare l’apertore è Passo o 3[S]. Se la dichiarazione debole fosse 3[S] e Passo fosse un po’ più costruttiva (come gioco io) i miei 9 punti non giustificherebbero il rialzo.

[divider scroll_text=””]

DeFalco

Dano De Falco

Passo

Direi che per consuetudine (o, almeno, così io gioco di solito) in questi casi l’apertore, quando c’è interferenza, dice Contro con mano massima, Passo con mano intermedia e riporta in atout con minimo. Quindi non ho altro da aggiungere.

[divider scroll_text=””]

Guerra

Enrico Guerra

4[S]

3[S] dovrebbe mostrare una mano con la sesta o una mano migliore di Passo, quindi dichiaro 4 per abitudine, ben sapendo che la mia [H]Q serve a poco.

[divider scroll_text=””]

Gavelli

Gabriele Gavelli

Passo

Non dichiaro due volte la stessa mano.

[divider scroll_text=””]

Hamaoui

Steve Hamaoui

Passo

Cosa devo aggiungere, ho 11 punti di cui 2 sono inutili, anche con tre K non credo che basti per fare quattro. Il Passo del mio sarebbe stato più invitante.

[divider scroll_text=””]

Lanzarotti

Massimo Lanzarotti

Passo

[divider scroll_text=””]

Olivieri

Gabriella Olivieri

Passo

3[S] = mano poco interessata a giocare la manche, quindi Passo.

[divider scroll_text=””]

Moritsch

Massimo Moritsch

4[S]

Il 3[S] viene da sbilanciata minima o da mano non minimissima quindi in entrambi i casi dichiaro 4[S]. E’ ovvio che in mitchell l’alternativa del Passo ci sta, sopratutto se si necessita di un top…

[divider scroll_text=””]

Mortarotti

Antonio Mortarotti

Passo

Come Garibaldi… obbedisco!

[divider scroll_text=””]

Toccafondo

Marco Toccafondo

Passo

In base alla legge delle prese totali (18/19 presumibilmente, in questo caso) si potrebbero realizzare 3[S]/3[H] come pure 4[S]/3[H] o anche, seppur meno probabile, 3[S]/4[H]. Sul nostro 2SA, che è forcing almeno fino a 3[S] e innesca una situazione di Passo forzante in caso di ulteriore competizione, il 3[S] dell’apertore dovrebbe mostrare una mano limite. Per cui, pur avendo 3 K e quindi 9 belli (la [H]Q in attacco non dovrebbe contare nulla), ritengo di essere già al par della mano e Passo.

[divider scroll_text=””]

Attanasio

Dario Attanasio

Passo

[divider scroll_text=””]

VivaldiRossano

Antonio Vivaldi ed Enza Rossano

Passo

Passo perché con una buona mano Nord avrebbe dichiarato Contro.

[divider scroll_text=””]

[message_box title=”Il commento di Paolo Clair, il regista di questa tappa” color=”red”]

Clair

Qui il problema consisteva unicamente (?) nel decodificare il 3[S] dell’apertore: buona parte degli esperti, con i quali concordo pienamente, assegnano alla dichiarazione libera di 3[S] (correttamente definita “fast arrival” da Rodolfo) il significato di mera competizione con mano minima e, di conseguenza, il passo promettente, il Contro mano buona + e al 4[S] quello di mano adatta.
Sono, quindi, molto sorpreso dall’interpretazione data al 3[S] da Norberto, Massimo ed Enrico che escono prepotentemente dal coro.
Meglio codificare anche questa sequenza!

Anche in questo caso non c’è gloria per quei (peraltro pochissimi) partecipanti che hanno effettuato dichiarazioni diverse da Passo o 4[S].

[/message_box]

[message_box title=”Punteggi” color=”green”]

Passo = 100
4[S] = 70
Altro = 0

[/message_box]

Argomenti

Redazione

Bridge D'Italia è la rivista ufficiale della Federazione Italiana Gioco Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Close