CronacaEsteraHome

Il Trofeo Camrose 2014

Camrose

Si è conclusa l’edizione 2014 del Trofeo Camrose. L’Inghilterra si è aggiudicata la gara per la 52esima volta.

Mentre i riflettori tricolore erano puntati su Salsomaggiore, dove i Senior italiani si contendevano i quattro posti della Semifinale delle Selezioni per la Nazionale Over 60, i bridgisti oltremanica erano alle prese con il Trofeo Camrose.
La gara annuale è interamente “made in United Kingdom”. Partecipano Inghilterra, Irlanda del Nord, Repubblica d’Irlanda, Scozia e Galles. Essendo cinque formazioni, una nazione (e precisamente quella che ospita il secondo fine settimana) può partecipare con due squadre.

La competizione è intitolata a Lord Camrose, un tempo proprietario del “The Daily Telegraph”, che donò il primo trofeo. La prima edizione si tenne nel 1937. A causa della seconda guerra mondiale, fra il 1939 e il 1946 la gara non venne disputata.

La formula di gara prevede due gironi completi, con incontri di 32 mani ciascuno, che si disputano in due fine settimana. Quest’anno, la prima fase si è tenuta il 10-12 gennaio presso l’Hotel Metropole di Llandrindod Wells, Powys (Galles); la seconda fase si è tenuta il 7-9 marzo presso il Park Inn Hotel (Manchester).

L’Inghilterra, favorita, era inizialmente in svantaggio, ma ha potuto recuperare nel corso della seconda fase e ha finito per aggiudicarsi l’evento.

La formazione inglese nel primo fine settimana: Ben Green, John Holand, Norman Selway, Derek Patterson, Brian Senior, Nevena Senior. Cng: Simon Cochemé.

La formazione inglese nel secondo fine settimana: Alexander Allfrey, David Bakhshi, Tony Forrester, David Gold, Andrew Robson, Tom Townsend. Cng: Ben Green.

Nel complesso, il Trofeo è stato vinto:

52 volte dall’Inghilterra
15 volte dalla Scozia
5 volte dalla Repubblica d’Irlanda
1 volta dal Galles

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.
Close