CampionatiCampionato Societario a CoppieCampionato Societario a Coppie 2014Home

Campionato di Società a Coppie 2014

societariocoppie2014_titolo

 Risultati Campionato Societario 2014  Articoli Campionato Societario 2014  Galleria Fotografica dal Campionato Societario 2014

Il campionato ha marciato senza alcuna incertezza laggiù a Salso (se qualcuno dovesse chiedersi perché non ho scritto “qui”, lo invito a leggere il bollettino) e soprattutto senza risvolti negativi dovuti alla novità del software utilizzato. Ancora una volta, una doverosa sottolineatura: quella del buon lavoro svolto dal “The Professor” Gianni Baldi.
Come sempre a Coppie, poco e striminzito è quanto c’è da dire, se non elencare coloro i quali si non mostrati più meritevoli degli onori della cronaca, nel nostro caso le coppie che conducono i rispettivi gironi.
In Eccellenza, dove si svolgeva la prima giornata della prima fase, i quattro gruppi Open vedono al comando, rispettivamente, De Leo-Locatelli (A), Castellani-Lanzarotti (B), De Sario Guerrino (C) e Bettinetti-Marino (D). Questi ultimi sono anche quelli che hanno segnato il miglior score di giornata, ovvero un totale di 150,34 VP sui 200 disponibili: un enorme 75%.+
Tra le signore i gruppi sono tre, e questi sono guidati da Algeri-Giglio (K), Baravelli-Cattani (L) e Mantovani-Paoluzi (M). Delle tre coppie di testa, quella capace della miglior performance è stata la seconda, con uno score di poco superiore a 128 VP (un rispettabile 64%).
Nell’Open, l’obbiettivo odierno è quello di centrare i primi sei posti, così da andare poi a giocarsi il titolo, mentre tra le signore i posti “nobili” sono otto.
Vi rimando all’area dedicata del sito, od all’interno del bollettino per i leader dei gruppi delle serie inferiori.

Argomenti

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Close