Concorso Dichiarativo 2014HomeQuarta tappa

Concorso Dichiarativo 2014: Quarta tappa, quiz 1

Concorso Dichiarativo - Seconda tappa - quiz 1

Ecco le soluzioni della quarta tappa del Concorso Dichiarativo 2014, promosso da Marina Causa. Per risolvere i quiz del Concorso si utilizza il sistema Quinta Italiana. 

[message_box title=”La premessa di Gabriele Gavelli, il regista di questa tappa” color=”red”]

Gavelli

Alla fine di ogni torneo, Gianluca, lo storico barman del Bologna Bridge, sforna ogni tipo di squisitezze dolci e salate. Spesso anche una pasta cotta a puntino con sugo all’ arrabbiata. E’ proprio in questi momenti conviviali che solitamente mi viene sottoposta una raffica di quiz licitativi.  Nel rispondere a destra e sinistra, finisce che mi distraggo e  immancabilmente “impadello” la camicia, la giacca o il pullover a seconda della stagione. Ex malo bono, tuttavia: raccolgo un cospicuo materiale da girare e sottoporre al giudizio di Esperti e Solutori. Da queste esperienze ho selezionato otto problemi licitativi, a mio giudizio fra i più interessanti. I quiz 1 e 2 chiamano in causa la nostra tecnica dichiarativa. Nel n° 3 dobbiamo “pesare” la nostra mano; è un quiz interessante perché Quinta Italiana propone una buona soluzione. Il n° 4 rispolvera un tema antico: come comportarsi quando c’è aria di fraintendimento nella coppia. E’ buona regola pensare sempre al compagno prima di prendere qualunque iniziativa. Il n° 5 è un classico problema di Mitchell mentre è un “non quiz” nel Duplicato. Il 6 e il 7 appartengono alla galassia “parlare o tacere” questo è il busillis. Il n° 8, infine, è un classico problema di scuola. Un vizio prettamente italico è il seguente: una volta trovato il fit a livello 2, tutto quello che si dice è una “cue bid”. Si prosegue  su quella falsariga, con tanti delicati passaggi dichiarativi che approdano a nulla perché la distribuzione non è stata chiarita. Italiani, meditate sul quiz n° 8!
Grazie per l’ attenzione,
Gabriele Gavelli

[/message_box]

[message_box title=”QUIZ 1″ color=”yellow”]

[/message_box]

[message_box title=”Risposte” color=”green”]

3Cuori: 11 Esperti, 142 partecipanti
4Fiori: 2 Esperti, 4 partecipanti
5SA: 1 Esperto, 1 partecipante
3SA: Nessun Esperto, 33 partecipanti
4SA: Nessun Esperto,
17 partecipanti
4Quadri: Nessun Esperto,
6 partecipanti

[/message_box]

3Cuori è la risposta della maggioranza degli Esperti: cheapest bid, quarto colore, licita di compromesso in attesa di ulteriori chiarimenti sulla via dello Slam. 3Cuori ha però un difetto individuato da Cerreto e Hamaoui (che pure propendono per tale licita): complica la via per giocare a Fiori, nel colore sesto di Nord, o a SA, piuttosto che a Quadri. Se Nord prosegue con 3Picche o 3SA, un successivo 4Fiori fissa atout Quadri, non avendo appoggiato le Fiori al turno precedente. il colore di Quadri è molto sfilacciato e l’ appoggio solo terzo: una Atout potenzialmente precaria.

Lanzarotti: “Fisso Fiori, senza equivoci. 3Cuori provocherebbe al 99% il 3SA, e se 4Fiori lo dicessi dopo sembrerebbe che io intessi fissare Quadri. Posso fare 7Fiori e non fare 6Quadri.”

L’ alternativa del 4Fiori (Lanzarotti e Mortarotti) offre a Nord la possibilità di scelta in funzione dei suoi possedimenti nei colori minori: con QuadriAQx e FioriK10xxxx confermerebbe atout Quadri, con Qxx e KQJxxx dichiarerebbe quattro nel Re laterale. Con supermassimo nei minori: QuadriAQJ e FioriKQJxxx, e polvere a lato, il Grande Slam a SA sarebbe un’ ottima scommessa. Come arrivare al contratto migliore con tutte le possibili distribuzioni nei minori non è argomento del quiz, ma un suggerimento però viene da Bocchi: “Dichiaro 5SA subito chiedendo a Nord di scegliere fra 6Fiori o 6Quadri. Nel quiz prendo sicuramente zero ma non resisto.” Caro Norby, lo zero non l ‘hai preso. 5SA ha molti pregi; fra gli altri, non tortura il compagno.

[message_box title=”Punteggi” color=”green”]
3Cuori: 100 punti
4Fiori: 100 punti
5SA: 90 punti
3SA: 10 punti
4SA: 10 punti
4Quadri: 10 punti
[/message_box]

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Close