Atti FederaliHome

Aggiornamento sui Certificati Medici

Cari Amici,
condivido con Voi gli ultimi aggiornamenti in merito all’obbligo dei certificati medici per i tesserati Ordinari, anche per rispondere alle numerose legittime richieste pervenute.
Premesso che, come più volte evidenziato, dobbiamo rapportarci con una legge dello Stato in vigore dal 1982, i nostri sforzi negli ultimi mesi sono stati quelli di far comprendere ai vari interlocutori istituzionali la particolarità della nostra realtà.
Con la fattiva collaborazione del CONI, ed in piena sintonia con le altre Discipline della Mente, si è discusso con il Ministero della Salute circa la possibilità di esentare i nostri tesserati Ordinari dall’obbligo di presentazione del certificato medico. In particolare, si è arrivati a chiedere al Ministero della Salute la pubblicazione di una nuova Circolare che chiarisca in modo definitivo ed evidente eventuali obblighi a carico dei nostri tesserati.
In attesa dell’emanazione e della pubblicazione ufficiale siamo fiduciosi che, attraverso tale intervento, la nuova Circolare fornisca finalmente una corretta interpretazione delle norme.
Come potrete comprendere, i tempi ovviamente non dipendono dal CONI, né tanto meno da noi. Speriamo che la pubblicazione avvenga quanto prima e, a tale proposito, abbiamo ragione di ritenere che la tempistica per la conclusione dell’iter burocratico non superi la data del 20 febbraio.
Appena possibile sarà pertanto inviata una nostra Circolare che riporterà gli estremi interpretativi emanati dal Ministero della Salute a definizione della materia in oggetto.
Nelle more, in considerazione degli inevitabili rallentamenti nelle procedure di tesseramento, sarà ulteriormente prorogato il termine di esclusione dei tesserati non rinnovati dal software di gestione classifiche Tornei/Simultanei.

Sarà mia cura, come sempre, aggiornarvi in tempo reale

Il Presidente FIGB
Giovanni Medugno

Giovanni Medugno

Giovanni Medugno, Presidente della FIGB da 7 luglio 2012, rappresentante dei Tecnici per il Consiglio Nazionale del CONI. Figlio d’arte, ha respirato bridge sin dalla più tenera età. Dopo aver percorso con successo la gavetta in tutti i settori del nostro mondo (giocatore, arbitro, istruttore, giornalista, organizzatore, amministratore), è stato responsabile di progetti dedicati alla diffusione e divulgazione del gioco. Da sempre nel campo pubblicità e marketing, è tornato ad occuparsi a tempo pieno del primo amore con entusiasmo, passione, tenacia e competenza a tutto campo.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...

Close
Close