ArticoliFestival di Montegrotto 2015HomeTornei e Festival

Festival di Montegrotto 2015 – Torneo Internazionale a Squadre: i vincitori


E’ la squadra PAUNCZ, con Andrea Buratti, Niccolò Fossi, Carlo Mariani e Peter Pauncz, la vincitrice della 51esima edizione del Festival di Montegrotto.  La rappresentativa, tutti fiorentini ad eccezione del genovese Buratti, ha superato da prima assoluta la fase di qualificazione. Dopo la divisione in gironi è cominciata la fase finale, che comprendeva quattro incontri, con abbinamenti definiti in base alla classifica. Durante il secondo match di finale, Pauncz ha incontrato la squadra Shato, costituita da giocatori provenienti dalla Bulgaria. Da quel momento, Pauncz e Shato hanno iniziato un testa a testa per il controllo della classifica che le ha portate ad affrontarsi per tre incontri consecutivi. Due match sono stati favorevoli a Shato, al punto da far scivolare Pauncz in seconda posizione. All’ultimo atto, però, la squadra italiana ha dato prova di carattere recuperando lo svantaggio e riconquistando un primo posto che è anche un coronamento dei tanti podi raggiunti dalla formazione nei tornei nazionali, di cui spessissimo è protagonista.

Fra Pauncz e Shato è riuscita a insinuarsi la formazione BONORI, con Marisa Bonori, Gabriele Gavelli, Maurizio Pattacini, Stefano Caiti e Rossella Gadaleta, che ha così conquistato l’argento.

SHATO, con i giocatori bulgari Nikola Barantiev, Ivan Peychev, Nikolay Kermedchiev e Alexander Stoyanov, ha concluso la gara da terza.

Con l’ultimo e il più importante degli eventi in programma, il Torneo Internazionale a Squadre, si è conclusa la settimana del Festival di Montegrotto, manifestazione che si ripete, ogni anno e ininterrottamente, da oltre mezzo secolo. Attuale e ormai abituale responsabile dell’organizzazione è Pierluigi Malipiero, presidente del Circolo Eremitani di Padova, affiancato da Lino Bonelli e Lino Folli e da Massimo Ortensi, nel ruolo di direttore tecnico della manifestazione.

La gara a squadre è stata onorata dalla presenza di Campioni di livello assoluto, fra cui Fulvio Fantoni e Claudio Nunes, numero 1 e 2 del ranking mondiale. Hanno raggiunto Montegrotto giocatori provenienti da svariate nazioni europee, a testimonianza dell’elevata considerazione in cui è tenuto il Festival, fin dalle prime edizioni, anche a livello internazionale.

La Federazione ha inviato alla manifestazione quattro giovanissimi giocatori del giro della Nazionale juniores: Margherita Chavarria, Giovanni Donati, Alessandro Gandoglia e Gabriele Zanasi. Per i ragazzi, accompagnati e seguiti dal coach Gianpaolo Rinaldi, le gare del Festival sono state un’importante occasione di allenamento in vista del loro prossimo appuntamento agonistico internazionale, i Campionati europei giovanili che si terranno a Tromso, in Norvegia, nel luglio prossimo. Gli Azzurrini hanno ben figurato; da segnalare, in particolare, l’ottima prestazione di Margherita Chavarria e Alessandro Gandoglia, secondi nel torneo a coppie miste.

I vincitori del Festival di Montegrotto 2015
Torneo a Coppie “Cento in due”: Monica Aghemo-Andrea Buratti
Torneo a Coppie Miste e Signore: Enza RossanoAntonio Vivaldi
Torneo a Coppie Open: Rosen Gunev – Vladimir Mihov
Torneo Internazionale a Squadre:
1. Pauncz (Andrea Buratti, Carlo Mariani, Niccolò Fossi, Peter Pauncz)
2. Bonori (Marisa Bonori, Gabriele Gavelli, Maurizio Pattacini, Stefano Caiti, Rossella Gadaleta)
3. Shato (Nikola Barantiev, Ivan Peychev, Nikolay Kermedchiev, Alexander Stoyanov)

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...

Close
Close