HomeL'Esperto Risponde

Quante prese sposta questa renonce?

L'Esperto risponde

utente

Ciao Maurizio
ti chiedo di risolvere questo mio dubbio.
Contratto: 4[S] giocato da Sud.
Sud gioca una Picche, tutti rispondono, escluso Ovest che gioca una carta perdente, ovvero il [H]2, la presa rimane sempre al giocatore in Sud.
Poi, quando Sud gioca Cuori per l'[H]A di Nord (il Morto), Ovest, non avendo più Cuori, prende con una Picche.
Mi chiamano al tavolo per far notare che vi è stata una renonce. In questo caso quante prese si danno alla linea innocente considerando l’Articolo 64 del Codice di Gara, paragrafo B?
Grazie
Ciro Frongillo (FRR400, Portland Club)

Maurizio Di Sacco

Ciao Ciro,
in termini di penalità, la risposta è “una” (erano due fino al 31 Agosto 2008).
Tuttavia, ricorda che l’Articolo 64 del Codice di Gara, paragrafo C, prevede un ulteriore risarcimento, qualora la renonce abbia comportato un danno superiore ad una presa.
Cordiali Saluti,
Maurizio Di Sacco

Argomenti

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Close