CronacaEsteraHome

WYOC2015: oro per Pepic-Zoranovic, argento e bronzo per le italiane Scriattoli-Salvato e Broccolino-Raffa

[WYOC2015]

Finita la prima parte del campionato, quella dedicata alle coppie, ed è finita con altre due medaglie in carniere, anche se l’oro non è arrivato nemmeno dalle Girls.
Salvato-Scriattoli avevano cominciato la giornata in testa, ma già dalle prime mani del mattino le serbe Pepic e Zoranovic le avevano sorpassate, senza più mollare il comando, seppure rimanendo sempre a stretto contatto con le azzurre.
Quarte erano invece partite Broccolino-Raffa, brave a risalire almeno quella posizione necessaria ad agguantare il podio. Undicesime Di Mauro-Tanini.
Almeno per ora, dunque, il bilancio della nostra spedizione si può dire eccellente: sono sì mancati i due splendidi acuti di Atlanta, ma abbiamo incassato quattro medaglie al posto di due. Da domani vedremo cosa i ragazzi sapranno fare a squadre, ed anche lì siamo presenti in misura massiccia.

Argomenti

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Close