FederbridgeGli Esperti RispondonoHome

Decisioni contraddittorie?

[et_pb_section admin_label=”section” transparent_background=”off” allow_player_pause=”off” inner_shadow=”off” parallax=”off” parallax_method=”off” custom_padding=”0px||0px|” padding_mobile=”off” make_fullwidth=”off” use_custom_width=”off” width_unit=”on” make_equal=”off” use_custom_gutter=”off”][et_pb_row admin_label=”row” make_fullwidth=”on” use_custom_width=”off” width_unit=”on” use_custom_gutter=”on” padding_mobile=”off” background_color=”#17916c” allow_player_pause=”off” parallax=”on” parallax_method=”on” make_equal=”off” column_padding_mobile=”on” gutter_width=”1″ parallax_1=”off” parallax_method_1=”off” padding_top_1=”0px” padding_bottom_1=”0px” custom_css_main_element=”box-shadow: 1px 1px 15px #000;” custom_padding=”||10px|” custom_margin=”||0px|” background_image=”http://www.bridgeditalia.it/wp-content/uploads/2016/10/suits-back6.jpg”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text admin_label=”Testo” background_layout=”dark” text_orientation=”center” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid” custom_css_main_element=”text-shadow: 1px 1px 3px #000;” text_font=”|on|||” text_font_size=”20″ custom_margin=”0px||0px|” custom_padding=”0px||4px|”]

Bridge, lo Sport della Mente

[/et_pb_text][et_pb_button admin_label=”Pulsante” button_url=”http://www.federbridge.it” url_new_window=”on” button_text=”Scopri di più” button_alignment=”center” background_layout=”dark” custom_button=”on” button_text_color=”#ffffff” button_border_color=”#ffffff” button_letter_spacing=”0″ button_font=”|on|||” button_use_icon=”on” button_icon=”%%257%%” button_icon_color=”#ffffff” button_icon_placement=”right” button_on_hover=”on” button_border_color_hover=”#ffffff” button_letter_spacing_hover=”0″] [/et_pb_button][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section][et_pb_section admin_label=”Sezione” fullwidth=”off” specialty=”on” transparent_background=”off” allow_player_pause=”off” inner_shadow=”off” parallax=”off” parallax_method=”off” custom_padding=”0px|||” padding_mobile=”off” make_fullwidth=”on” use_custom_width=”off” width_unit=”on” make_equal=”off” use_custom_gutter=”on” gutter_width=”2″ parallax_1=”off” parallax_method_1=”off” parallax_2=”off” parallax_method_2=”off”][et_pb_column type=”3_4″ specialty_columns=”3″][et_pb_row_inner admin_label=”Riga” padding_mobile=”off” use_custom_gutter=”off” column_padding_mobile=”on” make_equal=”off” parallax_1=”off” parallax_method_1=”off”][et_pb_column_inner type=”4_4″ saved_specialty_column_type=”3_4″][et_pb_image admin_label=”Immagine” src=”http://www.bridgeditalia.it/wp-content/uploads/2017/04/esperto_nervoso2.jpg” show_in_lightbox=”off” url_new_window=”off” use_overlay=”off” animation=”bottom” sticky=”off” align=”left” force_fullwidth=”on” always_center_on_mobile=”on” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid” max_width=”100%”] [/et_pb_image][et_pb_post_title admin_label=”Titolo del Post” title=”on” meta=”on” author=”on” date=”on” categories=”off” comments=”on” featured_image=”off” featured_placement=”background” parallax_effect=”on” parallax_method=”off” text_orientation=”center” text_color=”dark” text_background=”off” text_bg_color=”rgba(255,255,255,0.8)” module_bg_color=”rgba(255,255,255,0)” title_all_caps=”on” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid” title_font=”|on|||” title_text_color=”#124074″ meta_font=”|on|||” meta_text_color=”#124074″ title_font_size=”28px” custom_css_main_element=”text-shadow: 2px 2px 0px #fff;”] [/et_pb_post_title][et_pb_code admin_label=”Tags” custom_css_main_element=”font-weight: bold;||padding-top: 10px;||padding-bottom: 10px;||border-top: solid 1px #124074;||border-bottom: solid 1px #124074;||text-shadow: 1px 1px 0px #fff;”][tags][/et_pb_code][et_pb_code admin_label=”Social” custom_css_main_element=”vertical-align: middle;”][wpsr_facebook] [wpsr_retweet] Stampa[/et_pb_code][et_pb_text admin_label=”Testo” background_layout=”light” text_orientation=”justified” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”]

Gentile Maurizio,
scrivo questa mail perché vorrei capire la filosofia che sta dietro il regolamento.

A) Prima decisione.
In terza posizione ho:
Picche A J x x Cuori x Quadri A Q x x Fiori10 9 x x
Decido, giusto o sbagliato che sia, di passare programmando di interferire casomai dopo. E va:
Tutti in prima

Risultato al tavolo: -1; top.

Il mio compagno aveva:
Picche x x x Cuori J 10 x x Quadri K x  Fiori A K Q x

13 (ma 9 almeno credo di potermeli aspettare in questa sequenza).

Risultato effettivo: l’Arbitro ha tolto il contre e mi ha assegnato 2Cuori lisce -1 mano media. Secondo l’Arbitro la pensata del mio compagno ha influenzato la riapertura. L’esperto (c’era un solo esperto in sala e l’ho individuato facilmente) a domanda ha detto di aver detto all’Arbitro che passo per lui era plausibile, non perché lo considerasse tale, ma perché la sala è piena di “inesperti” che con quelle carte non contrerebbero nuovamente.

B) Seconda decisione
Prima contro zona

(1) Alertato come multicolor
(2) Preferenziale a cuori
(3) Chiede informazioni, esita e poi dice 3Fiori

Risultato al tavolo: 3SA+1

Il vivo aveva:
Picche A x x Cuori K J x x x Quadri K x x Fiori J x

Il morto 11 belli:
Picche x x x  Cuori Q x Quadri A J x  Fiori K 9 8 x x
(Poteva avere anche due visto che il mio compagno con 15 e lo chicane di picche sempre 2Picche dice).

Note:
A) Gli avversari non giocano nessun tipo di Lebenshol per distinguere le mani deboli dalle forti.
B) La mano si batte con un controgioco non difficile ma che non sono stato in grado di trovare.
C) Chi dice contro e poi 3Cuori è un giocatore con uno stile molto aggressivo ma tutt’altro che scarso.

La prima mano è stata annullata e la seconda confermata in toto. A me pare che la riapertura di contro del primo caso sia molto ma molto più tecnicamente valida della seconda (contro seguito da 3Cuori con 14 in zona).
A me sembrano due decisioni contraddittorie 🙂 Vorrei capirci qualcosa.

Vincenzo


Caro Vincenzo,
in attesa che qualcuno, tra gli altri protagonisti delle due vicende, voglia aggiungere commenti e/o precisazioni – come sempre, preciso che le mie risposte si basano sui fatti quali narrati, e che sono quindi suscettibili di variazione qualora dovessi ricevere nuovi contributi, questo al fine di assicurare a tutti il diritto di replica – debbo condividere la tua perplessità.
Non in merito alla prima decisione: infatti, sebbene io, personalmente, avrei rischiato un nuovo contro, sono d’accordo con l’altro esperto interpellato che il passo rappresenti un’alternativa e, soprattutto, sono in grado di affermare che l’Arbitro intervenuto ha applicato la caso la corretta procedura.
Non capisco invece la seconda decisione, perché dubito che un qualunque esperto abbia giudicato obbligatoria la licita di 3Cuori (mi stupirei già che qualcuno considerasse possibile una licita diversa dal passo), condizione necessaria per mantenere il risultato.
Naturalmente, però, se questo è davvero stato il responso che ha ottenuto l’Arbitro nell’ambito di quella indagine che doveva esperire, allora la decisione, in quell’ambito, sarebbe stata giusta. Però, vorrei allora sapere quali domande l’Arbitro ha rivolto, e a chi.
Cordiali Saluti,
Maurizio Di Sacco

[/et_pb_text][et_pb_code admin_label=”Social 2″][wpsr_facebook] [wpsr_retweet] [wpsr_plusone][/et_pb_code][/et_pb_column_inner][/et_pb_row_inner][/et_pb_column][et_pb_column type=”1_4″][et_pb_search admin_label=”Ricerca” background_layout=”light” text_orientation=”left” exclude_pages=”off” exclude_posts=”off” hide_button=”off” placeholder=”Cerchi qualcosa?” button_color=”#17916c” input_font=”|on|||” input_text_color=”#bfbfbf” button_font=”|on|||” button_text_color=”#ffffff” custom_css_before=”background-color: #17916c;”] [/et_pb_search][et_pb_code admin_label=”Tweet stream” disabled_on=”on|on|” disabled=”off” custom_css_main_element=”background-color: rgba(29,161,242,0.3);”]<a class=”twitter-timeline” data-tweet-limit=”4″ data-chrome=”transparent nofooter noborders noscrollbar” href=”https://twitter.com/BridgeDItalia”>Tweet di BDI Online</a> <script async src=”//platform.twitter.com/widgets.js” charset=”utf-8″></script>[/et_pb_code][/et_pb_column][/et_pb_section]

Argomenti

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti anche...

Close