FederbridgeGli Esperti RispondonoHome

Queste dichiarazioni sono consentite?

Sono un Arbitro di associazione e avrei bisogno di alcuni chiarimenti su alcune licite.

Primo caso
La licita di 1SA (range di punteggio 15-17 p.o.) può essere effettuata anche con una mano fortemente sbilanciata (7-2-2-2) o con la presenza di un singolo? Se sì, ciò deve essere Alertato in qualsiasi caso (presenza o assenza di sipari) o no?

Secondo caso
Una licita di 2[C] può avere i seguenti significati:
Bicolore nobile / Mano forte con un nobile almeno sesto?

In attesa di un cordiale riscontro
Distinti saluti
Sergio Puzziello

Ciao Sergio,
Riguardo alla prima domanda presumo che il tuo “può” si riferisca al sistema.
Capisco le tue incertezze dato che la nostra normativa al momento non è chiarissima e necessita di una aggiustata/chiarimento che mi riservo di effettuare al più presto.
I criteri che vengono attualmente utilizzati sono:

  • Il verificare che non ricada entro la definizione di Sistemi Altamente Convenzionali
  • Che mostri l’intenzione almeno iniziale di giocare a SA

L’interdizione all’uso di aperture estreme a SA trova inoltre supporto nel codice sia dove, in maniera implicita, suggerisce che sono da evitare azioni che tolgano il piacere del gioco agli avversari sia, più chiaramente, dove prevede che una dichiarazione possa essere considerata come “speciale intesa di coppia” e perciò possa essere proibita quando la difesa contro tale apertura non può essere stata prevista da un numero significativo di avversari.

Una linea che puoi già seguire dato che presto la presenterò per l’approvazione è:

  • Max 9 carte in 2 pali
  • NO vuoti
  • NO minori VII e NO nobili VI

Ovviamente se da sistema sono previste distribuzioni fuori da quelle considerate standard (4333, 4432, 5332) l’apertura dovrà essere Alertata sia con che senza sipari.

Riguardo all’apertura 2[C] da te proposta il tutto dipende dalla forza e dalla combinazione tra le due opzioni. In particolare:

  • Se la forza minima della mano in entrambe le opzioni è 10+ p.o. è permessa senza alcun vincolo
  • Se la versione bicolore nobile può avere meno di 10 p.o. la versione “forte” deve avere almeno 13 p.o. (per essere chiaro AKQJ tredicesimi non è “forte” dato che non ha i fatidici 13 p.o.!!!)

Antonio Riccardi

 

 

Argomenti

Redazione

Bridge D'Italia è la rivista ufficiale della Federazione Italiana Gioco Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Close