CronacaEsteraHome

Amichevole Italia-Francia: prova superata per gli Azzurri

L’esito della sfida amichevole fra Italia e Francia è positivo per i nostri colori, con un bilancio di 33 imp a favore degli Azzurri. Dopo un primo turno poco incoraggiante (+71 a favore della Francia), seguito da un secondo segmento in sostanziale equilibrio (altri 3 imp per i nostri avversari), Norberto Bocchi, Giovanni Donati, Giorgio Duboin e Antonio Sementa hanno trovato la rimonta, recuperando oltre 100 imp nei successivi tre turni e “mostrando oltre a un buon gioco anche una buona mentalità”, come dichiara giustamente Bocchi, sottolineando l’importanza delle risorse caratteriali, su cui, in svariate occasioni, si sono decisi titoli mondiali, non solo nel Bridge.

La Francia ha schierato i tre detentori del titolo europeo, nonché vicecampioni mondiali, Thomas Bessis, Cédric Lorenzini e Frédéric Volcker e il nuovo innesto Lionel Sebbane, che da capitano è passato a rivestire il ruolo di giocare in sostituzione di Jean-Christophe Quantin.

“Cordialità e buon Bridge hanno caratterizzato questo allenamento” aggiunge Bocchi. L’impeccabile e generosa ospitalità che la Federazione Francese ha offerto ai nostri giocatori è una costante degli ultimi anni, che hanno visto le squadre Azzurre in trasferta a Parigi in diverse occasioni per incrociare le carte con i nostri avversari – amici transalpini in prestigiosissime opportunità di allenamento.

 

 

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...

Close
Close