CronacaEsteraHome

Campionati Europei a squadre (1)

Ortensi e Donati pronti a seguire il primo match dalla sala stampa. Alle spalle il coach di Monaco Dominik Filipowicz

Gli Azzurri sono atterrati ieri in Belgio, dove oggi ha preso il via la 53esima edizione dei Campionati Europei a squadre per Nazioni.

È la competizione internazionale più importante dell’anno e del nostro continente. Infatti, non vale solo per l’assegnazione del titolo europeo più prestigioso, ma anche per la qualificazione ai Campionati del Mondo a squadre. Europei e Mondiali si svolgono in anni alterni: i primi in quelli pari, i secondi nei dispari. Piccola-grande novità 2018 è il numero di squadre che conquisteranno la qualificazione per la manifestazione planetaria (in programma in Cina nell’ottobre 2019). Mentre in passato erano le prime sei formazioni di ciascuna categoria open/femminile/senior ad assicurarsi il pass, da quest’anno il numero è stato portato ad otto.

L’obiettivo minimo di ciascuna delle 33 rappresentative che si accingono a scendere ai tavoli europei è dunque un po’ più agevole da raggiungere rispetto a prima. Cionondimeno, questa è considerata la gara più difficile del calendario internazionale, spesso anche degli stessi Campionati del Mondo.

Ciò per via in primis del livello dei partecipanti, fra cui figurano, statunitensi a parte, tutti i giocatori più forti del pianeta, ma anche per via della formula, un girone all’italiana completo.

Mentre il Campionato a squadre open ha preso il via oggi, femminile e senior inizieranno domenica 10 giugno. La gara clou di queste due categorie è preceduta da un opzionale Campionato Europeo a coppie.

La nostra formazione Open, come annunciato nei mesi scorsi, può di nuovo contare sui grandi Campioni di Maria Teresa Lavazza, che svolge anche il ruolo di capitano della squadra Azzurra, affiancata dal coach Massimo Ortensi. Ad attendere Alejandro Bianchedi, Norberto Bocchi, Giovanni Donati, Giorgio Duboin, Agustin Madala e Antonio Sementa ai tavoli di Ostenda saranno, nell’ordine, Galles, Belgio, Germania e Portogallo. Il terzo incontro, sulla carta nettamente il più ostico con la fortissima coppia Auken-Welland schierata nel team tedesco, sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Bridge Base Online alle ore 16.00.

Al Campionato a coppie femminili stanno partecipando Irene Baroni e Simonetta Paoluzi. A quello a coppie senior, Aldo Mina-Ruggero Pulga e Amedeo Comella-Stefano Sabbatini, come riscaldamento prima di scendere ai tavoli dello squadre.

 

 

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti anche...

Close