FederbridgeGli Esperti RispondonoHome

Chiarimenti su un attacco

Simultaneo Grand Prix del 19 Agosto 2018. Board n. 13

Attacco: asso di cuori – contestato da Est che accusa di INA perché l’attacco logico sarebbe stato a fiori!
Ovest rincara: Poiché ho licitato 1SA avrei potuto avere le cuori!
Potrei avere un vostro parere?
Grazie
Mario Mezzullo

Risponde Antonio Riccardi

Buongiorno,
la tua domanda non può avere una risposta dal settore arbitrale.
Io attacco a quadri. Qualcun altro attaccherebbe in un altro seme. E allora?
Cerchiamo di renderci conto, quando ci sediamo al tavolo, che la qualità del gioco è differente e che molte persone vengono a giocare un torneo solo per passare la serata in maniera diversa.
Est ha visto qualcosa che lo ha insospettito? Chiami l’Arbitro e lo riferisca.
Non ha visto niente ma è indispettito perché ha fatto una presa in meno del resto della sala? Passi al board successivo.
Non ha visto niente ma ha sospetti sulla coppia avversaria? Chiami l’Arbitro e chieda di segnalare la mano (deve farlo subito visto che l’Arbitro chiederà conferma dei fatti agli avversari e offrirà a colui che ha attaccato la possibilità di commentare le sua scelta).
Cosa non fare: mettere sotto accusa l’avversario al tavolo.
Cosa avrei fatto io? Sarei passato al board successivo.
Antonio Riccardi

Risponde Rodolfo Cerreto

L’affermazione di Ovest “Poiché ho licitato 1SA avrei potuto avere le cuori” è palesemente risibile.
Poteva avere le cuori ma anche le fiori, come aveva, e quindi?
Io avrei attaccato a fiori, che sembra la cosa normale, con risultato non buono.
Tuttavia, parlare di INA è molto spiacevole. Senza mezzi termini, significa farsi i segni.
Est-Ovest avrebbero potuto al massimo segnalare la mano, ove gli fosse parso il caso, senza aggiungere altro.
Nei termini esposti, avrebbero agito molto male e sarebbero stati passibili di esposto.
Cordialmente,
Rodolfo Cerreto

Redazione

Bridge D'Italia è la rivista ufficiale della Federazione Italiana Gioco Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...

Close
Close