CronacaEsteraFederbridgeHome

World Bridge Series 2018 (3)

Si sono concluse le qualificazioni della Rosenblum, il Campionato del mondo a squadre open a partecipazione libera, ovvero la gara di punta delle World Bridge Series.

Il campo di gara di 96 squadre è stato ridotto di un terzo. Fra le 64 formazioni che oggi inizieranno gli incontri a KO figurano tutte le quattro rappresentative con giocatori italiani.

PDC (Dano De Falco – Italia -, Patricia Cayne – USA -, Bob Drijver, Danny Molenaar, Bart Nab, Tim Verbeek – Olanda -) incontrerà la squadra cinese PD Times (Ji Chen, Lidang Dong, Zhong Fu, Jie Li, Gang Sun, Yongge Zhang, Ji Chen, Shi Rock Yan).

Lavazza (Alejandro Bianchedi, Norberto Bocchi, Giorgio Duboin, Agustin Madala, Antonio Sementa, Maria Teresa Lavazza cng, Massimo Ortensi coach – Italia -, Dennis Bilde – Danimarca -) affronterà Gillis (Christian Bakke, Geir Brekka, Tor Eiving Grude, Erik Saelensminde, Oyvind Saur – Norvegia -, Simon Gillis – Inghilterra -).

De Michelis (Leonardo Cima, Luca De Michelis, Massimiliano Di Franco, Giuseppe Failla, Alessandro Gandoglia, Andrea Manno) incontrerà Moss (Kevin Bathurst, Kevin Dwyer, Shan Huang, Justin Lall, Sylvia Moss – America -)

Cayne (Giovanni Donati, Lorenzo Lauria, Alfredo Versace – Italia -, Jay Barron, Alan Sontag, Jimmy Cayne – USA -, Mustafa Cem Tokay – Turchia -) incontrerà Never Claim (Yuliy Chumak, Sergey Kolyadenko, Volodymyr Porkhun, Oleg Rovyshyn, Tetyana Rovyshyna npc – Ucraina -)

L’incontro di Dano De Falco (PDC contro PD Times) e Lavazza (Lavazza contro Gillis) sarannno in diretta su BBO alle 16.00.

Ieri hanno preso il via anche i Mondiali a squadre femminili (McConnell Cup) e Senior (Rand Cup).
L’unica squadra con giocatrici italiane in gara nella McConnell Cup è quella di Irene Baroni e Simonetta Paoluzi, schierate nel team che porta il cognome di Irene con le francesi Veronique Bessis e Anne-Laure Huberschwiller. Dopo i primi cinque turni di gara (dei dieci previsti per le qualificazioni), la rappresentativa è al secondo posto, a quota 63,20 vp, dopo il team Poland (69,03 vp). Segue Quinn (62,38 vp).

Nella Rand Cup non ci sono italiani schierati. Al termine della prima giornata, la squadra in testa è Wolfson (68,38 vp), seguita da UsaRussell (65,39 vp) e Lewis (64,57 vp).

Argomenti

Enrico Guglielmi

Enrico Guglielmi (GGC001, Bocciofila Lido), socio agonista a Genova, si è laureato in fisica alcune ere geologiche or sono e attualmente sbarca il lunario occupandosi di informatica. Gioca a bridge da un tempo fastidiosamente lungo che è senz’altro meglio non quantificare, visti i risultati. Sempre in ambito bridgistico, oltre a raccogliere copiose messi di zeri nei tornei locali, cura per BDI online la rubrica “Ti racconto una mano”. E’ consigliere del Comitato Regionale Liguria, per conto del quale sta portando avanti un progetto didattico orientato agli studenti e ai dipendenti universitari in collaborazione con il CUS Genova. Il suo nick su BBO è Dasim.

Potrebbero interessarti anche...

Close