CronacaEsteraHome

Coppa dei Campioni d’Europa (3)

Dopo gli undici incontri del girone all’italiana, si è conclusa la fase di qualificazione.

Purtroppo entrambe le squadre con italiani in gara non hanno riportato un buon risultato. La rappresentativa dell’Associazione Idea Bridge Torino è infatti risultata al decimo posto, mentre il team Monaco, in cui giocano Lauria-Versace, è in undicesima posizione.

La classifica:

1. BC’t Onstein 1 138.80
2. Connector 131.11
3. Black – English National Champ 130.71
4. Sunndalsøra 122.75
5. Bareket Team 119.81
6. Athens Bridge Club 108.86
7. Lazy 105.83
8. Zack – Israeli National Champ 103.95
9. Harplinge BK 99.12
10. Idea Bridge Torino 97.01
11. Monaco FMB 85.60
12. BC’t Onstein 2 72.75

Accedono quindi alle Semifinali: la squadra olandese Bc’t Onstein 1, la formazione polacca Connector, il team inglese Black e la rappresentativa norvegese Sunndalsøra. Bc’T Onstein ha scelto come sua avversaria in Semifinale la squadra Sunndalsøra.

Le rimanenti squadre continueranno a giocare, ma solo per spartirsi le posizioni meno nobili della classifica e in particolare, nel caso degli italiani, i piazzamenti tra il nono e il dodicesimo (la formula della Coppa dei Campioni, basata sul piacere del gioco e dello spettacolo, prevede che non possano esserci ritiri).

Scatti dalla sede di gara

Luca De Michelis, Giuseppe Failla e Jan Kamras (Presidente EBL)
Al tavolo Lorenzo Lauria (di spalle) e Alfredo Versace
Al tavolo Luca De Michelis (con le braccia conserte) e Giuseppe Failla
Dirk Pieters, simpaticissimo arbitro EBL presente ad Eilat

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.
Close