CronacaFederbridgeHomeNazionale

Festival del Bridge Lido di Venezia 2019: i vincitori

Titoli di coda sull’edizione 2019 del Festival del Bridge del Lido di Venezia. L’appuntamento ritrovato del Bridge nazionale e internazionale si è concluso domenica, dopo una staffetta di quattro tornei in cinque giorni di gara.

Il Palazzo del Cinema ha aperto le sue porte ai bridgisti italiani mercoledì pomeriggio, con il primo evento: il torneo a coppie Open “Venezia e il suo Lido”, intitolato alla memoria di Rodolfo Burcovich, uno dei padri del Festival. La gara introduttiva, a cui hanno partecipato 67 coppie, è stata vinta da Sara Cividin e Nerio Ricci con la percentuale del 65,14%. I friulani sono seguiti in classifica da Monica Aghemo – Andrea Buratti (63,24%) e da Max Di Franco, che ha fatto coppia con la spagnola Agatha Pidal (61,77%).

Giovedì si è disputato il torneo a coppie Miste e Signore “Trofeo Ava”. A trionfare, con il 66,49% e oltre quattro punti percentuale di distacco dai secondi, sono stati Dario Attanasio e Gabriella Manara, ormai ufficialmente titolari della Nazionale italiana Mista che a Settembre si contenderà il primo titolo mondiale per nazioni in questa categoria (con Chavarria-Gandoglia, Vanuzzi-Uggeri e Francesco Ferlazzo Natoli nel ruolo di capitano non giocatore). Rossella Gadaleta e Massimo Lanzarotti hanno conquistato il secondo posto (62,41%), entrando ufficialmente nella lista delle coppie dalle solide performance in questo tipo di eventi (appena un mese e mezzo fa hanno vinto il primo premio nel torneo Cento in Due del Festival di Abano Terme). Sul podio del Misto “made in Veneto”, Ulrike Schreckenberger e Andreas Babsch hanno issato la bandiera austriaca (!) con il 61,86%). 103 coppie hanno preso parte a questo evento.

Il terzo e ultimo torneo a coppie si è giocato venerdì. Il “Torneo Nazionale a Coppie Libere Angoris”, a cui hanno preso parte 120 coppie, è stato vinto da Giovanni Donati e Maurizio Pattacini, binomio insolito ma composto da due nomi ovviamente già scolpiti nella storia del Bridge italiano (e oltre). I campioni dell’Emilia Romagna hanno conquistato la vetta della classifica con il 64,52%. Le signore del Bridge padovano Maria De Goetzen e Anna Licursi si sono assicurate il secondo premio con il 62,43%. Sul podio troviamo infine ancora una volta Monica Aghemo e Andrea Buratti, che hanno conquistato la terza posizione con il 62,24%.

Rebecchi, Vivaldi, Rossano, Cima, Burgay (moglie e marito), Porta, Gandoglia

Sabato è scattata l’ora del torneo internazionale a squadre Open. 59 le formazioni al via. La formula prevedeva una fase di qualificazione (sette turni di Swiss) con successiva divisione in cinque gironi da dodici squadre ciascuno. A sollevare il trofeo è stata la rappresentativa Burgay di Leandro Burgay, Leonardo Cima, Alessandro Gandoglia, Federico Porta, Enza Rossano e Antonio Vivaldi, che si è aggiudicata la vittoria con il punteggio totale di 163,26 vp. Sul secondo gradino del podio è salita la formazione De Michelis di Luca De Michelis, Massimiliano Di Franco, Giuseppe Failla e Andrea Manno (155,07 vp) e sul terzo la squadra Frenna di Giuseppe Frenna, Giuseppe Delle Cave, Furio Di Bello e Matteo Montanari.

Proprio l’incontro fra De Michelis e Frenna è stato particolarmente importante per definire le prime tre posizioni della classifica. De Michelis è stata in testa per quattro dei cinque turni di finale. All’ultimo incontro ha affrontato Frenna, che ha prevalso (14,09 – 5,91 il risultato del match). Il team Frenna è così balzato dal sesto posto sul podio, mentre la squadra De Michelis è caduta in una comunque prestigiosa seconda posizione. Nel frattempo, la formazione Burgay, che dall’inizio della finale era diretta inseguitrice di De Michelis, ha raccolto un punteggio quasi pieno nel suo incontro conclusivo, così assicurandosi il vertice della classifica.

Il Comitato Organizzatore di questa edizione del Festival del Lido di Venezia è stato composto dal Circolo del Bridge di Venezia, dall’Associazione Proloco Lido di Venezia e dal Consorzio di promozione “Venezia e il suo Lido”. I Coordinatori Generali dell’evento sono stati Andrea Dalpozzo e Gianmaria Rebecchi. La Direzione tecnica e arbitrale è stata affidata a Silvia Valentini, Antonio Riccardi, Bernardo Biondo, Manolo Eminenti, Francesco Natale e Gianluca Barrese.

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Close