HomeIn ricordo di

Filippo Palma – Il ricordo di Gianarrigo Rona

La cerimonia funebre si svolgerà domani, Sabato 11 Gennaio, presso la Chiesa di Santa Maria Incoronata in Corso Garibaldi 116 a Milano, alle ore 11.00.
In questo momento non è facile per me esprimere le emozioni e le sensazioni che mi frastornano, ancora incredulo che Filippo non ci sia più . Il destino ha voluto che fossi con lui a casa sua, dove dovevamo cenare, quando ha avvertito il malessere e quando nella portineria di casa , aspettando l’ambulanza che lo doveva portare al Pronto Soccorso, è crollato a terra privo di sensi. Quello stesso destino che ci ha fatto incontrare cinquant’anni fa e che ha fatto nascere una amicizia fraterna che per oltre quarant’anni ci ha fatto vivere assieme esperienze meravigliose nel mondo del bridge e soprattutto nella quotidianità della nostra vita. Filippo è stato per me, per Cippi e Carlotta più che un fratello, un compagno vita generoso, leale e sempre disponibile, un punto di riferimento inamovibile nelle nostre decisioni, un sostegno fermo e risoluto nei momenti di difficoltà. Ci vedevamo praticamente tutti i giorni, abitando l’uno sotto l’altro e ci raccontavamo le nostre cose. Per dire cosa abbia rappresentato Filippo nel bridge e cosa per il bridge Egli abbia fatto in Italia, in Europa e nel Mondo bisognerebbe scrivere centinaia di pagine. La parte pubblica, la sua posizione, la sua carriera sono note a tutti quelli che lo conoscevano e lo stimavano. Appena diffusa la notizia, ho personalmente ricevuto e sto continuamente ricevendo testimonianze affettuose, commosse e riconoscenti da tutto il mondo, si perché Filippo aveva amici ed estimatori dovunque. Ma la parte privata è secondo me la più importante. Quella meno nota, fuori dai riflettori, la più generosa, spontanea e disinteressata, costruita in silenzio senza esteriorità, con la riservatezza che distingueva il suo stile di vita, che realmente ha aiutato il nostro movimento a crescere e svilupparsi. Filippo è stato un gentiluomo e un galantuomo, aggettivi che si usavano una volta, che al giorno d’oggi sembrano superati, ma che per lui sono più che attuali.

Caro Filippo, tu sarai sempre con me, di fianco a me e non solo nel mio cuore, quando ci rivedremo sarà come l’avessimo fatto il giorno prima.

Un abbraccio infinito
Gianarrigo

World Bridge Federation

La WBF (World Bridge Federation) è la Federazione Mondiale di Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Close