Breaking NewsFederbridgeHome

COMUNICATO DEL PRESIDENTE FEDERALE

Visto il DPCM del 01/03/2020, il Presidente federale comunica:

1) Che nelle regioni Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia e nella Provincia Autonoma di Trento, ad esclusione dei 10 comuni in “zona rossa”, potrà riprendersi da domani 02/03/2020 l’ordinaria attività sportiva amatoriale da svolgersi, limitatamente alle regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna e alle province Pesaro-Urbino e Savona, in impianti sportivi a porte chiuse (con assenza di pubblico).

I file di trasmissione risultati di Tornei e Simultanei proveniente da tutto il territorio nazionale saranno quindi regolarmente recepiti dalla Federazione a far data da domani e fino a nuova disposizione.

Si raccomandano tutti gli Enti Affiliati, Enti Autorizzati e Organizzatori federali di disporre i tavoli alla massima distanza possibile, evitare affollamenti e rispettare le specifiche misure igienico/sanitarie disposte dal Ministero della Salute e da DPCM odierno.

Cessa la possibilità di effettuare attività extra-federale di qualsiasi natura.

2) La permanenza del divieto fino a tutto il 15 marzo 2020, limitatamente alle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, allo svolgimento di attività sportiva agonistica (Campionati Regionali/Nazionali), di corsi federali di formazione/aggiornamento di Arbitri e Istruttori, di riunioni.

Nelle restanti regioni italiane tali attività possono essere organizzate, nel rispetto delle raccomandazioni già evidenziate al punto 1).

Potrebbero interessarti anche...

Close